What Companies Packers Movers Offer you





OCEANIA/PAPUA NUOVA GUINEA - Appello della Chiesa: "I rifugiati di Manus attendono la libertà"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 2
Posted on: 01/05/19
Port Moresby - "La situazione attuale dei quasi 500 rifugiati sull'isola di Manus - che ospita i richiedenti asilo respinti dall'Australia - ci provoca grande sofferenza. I rifugiati sono stati riportati all'isola di Manus per la durata del vertice dell'APEC. Si trovavano in luoghi diversi a Port Moresby, la maggior parte erano qui per ricevere cure mediche. E mentre qui si celebrava il Natale, a Manus Island è stata solo un'altra notte di detenzione. Va detto che si sono registrati almeno tre casi di tentato suicidio": è la denuncia inviata all'Agenzia Fides dal Salesiano p. Ambrose Pereira, Segretario per le Comunicazioni sociali nella Conferenza Episcopale di Papua Nuova Guinea e Isole Salomone
"Queste persone sono state lontane dalle loro famiglie per il sesto Natale, e la maggior parte di loro sopravvive grazie a medicinali, perlopiù anti-depressivi, anti-ansia, anti-psicotici", rileva il sacerdote, con gravii conseguenze di assumere tali farmaci per lungo tempo e senza prescrizione medica.
"Questo non è il modo di trattare gli esseri umani: si tratta di abuso e abbandono" denuncia. "La risposta ovvia a quasi tutti i problemi di salute sta nel dare loro la libertà e nel ridurre il danno provocato, durante la detenzione, da stress, traumi, sovraffollamento, malnutrizione, come evidenziato da numerosi rapporti", spiega p. Pereira. "I rifugiati aspettano che i cuori di coloro che sono al potere si inteneriscano. Aspettano il giorno in cui saranno liberati. Speriamo che il 2019 possa portare per loro una buona notizia", conclude.

>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Most Popular

Once i Moved by for you to
Last year I had to be able to adjust coming from to be able to together with complete residence belonging. ... ...



Login


Username:
Password:

forgotten password?